Come risparmiare un po' di soldi

By
Un antico proverbio diceva: uno dei modi migliori per guadagnare è quello di risparmiare. Infatti è proprio mettendo da parte che è possibile accumulare ricchezze. Pensa a quando sei all'interno di un supermercato e sei preso dalla tentazione di comprare una cosa. Magari quella cosa non ti serve per la vita di tutti i giorni ma sarebbe per te semplicemente uno sfizio. Prima di prenderlo e metterlo nel carrello, quello che devi pensare è "quanto avrò guadagnato se non lo prendo?"


Solo così è possibile risparmiare un po' di soldi. Non sto dicendo che sia facile, sto solamente dicendo che è possibile e con un po' di sano allenamento si possono ottenere grandissimi risultati. Ti mostro ora, qui di seguito, alcuni dei modi migliori per risparmiare denaro.

Diversifica i negozi

Diversificare i negozi è fondamentale. Molti, per comodità, fanno la spesa sempre nello stesso negozio perché conoscono bene i reparti e sanno dove trovare ogni singolo prodotto. Tuttavia per risparmiare è necessario fare acquisti in negozi e supermercati differenti. 

La ragione è semplicissima: quello che puoi trovare in un negozio a €20,99 nell'altro lo puoi trovare a €18,99. Risparmiando a poco  poco euro su ogni prodotto ti accorgerai tu stesso che ne varrà la pena.

L'altro giorno infatti sono andato alla ricerca di una stampante nuova (dato che la mia si è rotta) e ho visitato la Mediaworld. La stampante a più basso costa era sulle €39. Sono andato poi nel negozio accanto, l'Unieuro e ho trovato una stampante a €29,90. Non era proprio lo stesso prodotto ma alla Mediaworld l'avrai pagato €39 e all'Unieuro €29.


Fai la spesa online

Può essere un buon modo per risparmiare quello della spesa online. Se per esempio abiti lontano dal centro e non ha il modo per fare la spesa, allora Internet può venire in tuo soccorso. Esiste un sito chiamato supermercato24 che è in grado di farti fare la spesa direttamente da casa tua e ti permette anche di approfittare di alcune offerte riservate ai clienti di questo sito.

Rinuncia all'inutile

Ogni volta che stai per fare un acquisto, domandati sempre se quello che hai preso ti serve davvero. Io utilizzo questa tecnica da molto e nei momenti di crisi riesco sempre a risollevarmi. Vado a fare la spesa o vado in un negozio ed esco sempre e solo con l'utile e necessario. Niente sfizi personali. L'acquisto di un gadget o di qualsiasi cosa, dà solamente una soddisfazione temporanea ma non è quello che fa la felicità. La felicità è uno stato mentale.

Un buon metodo per comprare solo l'essenziale è quello di andare all'interno di un negozio o supermercato con la lista di cose da acquistare. In questo modo non puoi sgarrare. Hai tutto sott'occhio, sai già quello che devi prendere e sei meno soggetto a distrazioni di ogni tipo. Puoi per esempio stimare già da casa la tua spesa in questo modo. Se il prezzo che ne fuoriesce è troppo alto allora sei in tempo a depennare qualcosa dalla lista.

Riduci al minimo gli sprechi


Sei abbonato a qualcosa ma non sfrutti questo abbonamento abbastanza? Allora rinuncia all'abbonamento. Ogni tuo soldo che investi è tempo e sudore della tua fronte. Solo poche cose sono degne del tuo sudore. Se perciò hai un abbonamento allo stadio che sei in grado di utilizzare solo un paio di volte al mese, allora forse non vale la pena.

Oppure magari hai una pay tv come può essere Sky ma ti accorgi di non essere mai a casa e di non godere di quest'abbonamento. Cerca di ridurre al minimo gli sprechi. Ecco i consigli che ti do qui di seguito:
  • Controlla il piano tariffario sul tuo telefono. Quanto spendi? La Vodafone offre un servizio che ti permette di chiamare tutti per 400 minuti al mese, 1000 sms verso tutti e 2GB di Internet al mese. Il tutto con €10.
  • Quanto paghi di Adsl? Assicurati che non ci sia nulla di meglio.
  • Quanto paghi di affitto? Puoi trasferirti in una zona altrettanto comoda ma meno costosa?
  • Fai spesso il bagno? Sappi che con la doccia risparmi molto di più.
  • Quando ti lavi i denti chiudi la fontana?
  • Quando vai da una stanza all'altra, spegni le luci?
  • Quando vai a dormire spegni la tv completamente facendo sì che il pulsante rosso scompaia? Si risparmiano €50 al mese facendo questa semplice operazione.
  • Stacchi tutte le spine la notte? Le prese attaccate fanno consumare energia.
  • Cambia la banca. Ci sono banche che hanno commissioni praticamente nulle.
  • Sei spesso invitato a feste di compleanno o altro? Crea tu il regalo senza andare a comprarlo altrove.
  • Quando stai per buttare un oggetto pensa prima se potresti venderlo su e-bay.
  • Evita andare a mangiare fuori spesso. La cucina casalinga è così buona!

Smetti di fumare

Se sei  un fumatore sai benissimo quanto può costare un pacchetto di sigarette. In media un pacchetto di sigarette costa €6. Supponiamo che tu compra un pacchetto ogni due giorni, sono €18. Vuoi sapere quanto risparmi all'anno quando smetti di fumare? Fai il calcolo tu. 

Ovviamente non si tratta solamente di un beneficio a livello finanziario ma si tratta di un vero e proprio cambio di stile di vita. Il fumo non ti fa assaporare bene il cibo, ti fa perdere il piacere del gusto. Il fumo fa venire i tumori. Qui puoi trovare maggiori informazioni. 

Inizia a guadagnare da casa


Chi l'ha detto che il tuo unico lavoro sia la tua unica fonte di reddito? E' possibile anche ottenere degli extra tramite il lavoro online. Per alcuni è un'utopia ma è semplice realtà. Guadagnare da casa in Italia è una realtà consolidata e puoi trovare diverse testimonianze. Ci sono lavori in grado di farti guadagnare pochi spiccioli. Altri invece molto più redditizi, quelli che preferisco io. Trovi maggiori informazioni cliccando qui.

Come realizzarsi nella vita: Schema pratico

By
Una delle cose che noi essere umani vogliamo è realizzarci. Essere qualcuno ed essere riconosciuti dagli altri. Riuscire a perseguire uno scopo nella nostra vita. È possibile realizzarsi nella vita. È solo questione di sapersi porre degli obiettivi utilizzando buone abitudini. Se hai l'abitudine di passare tutte le sere al bar con gli amici, allora forse non sei fatto per avere una vita piena di prosperità. Tu puoi agire solo in questo momento. Nessuno può agire al posto tuo. In base al tuo modo di agire ci saranno delle conseguenze. Se te ne stai tranquillo tranquillo in un pub, fidati che non ti potrà accadere nulla di miracoloso. Se invece pensi in che direzione andare nella tua vita, allora sarai già al 50% del tuo percorso. L'importante non è il traguardo, l'importante è cominciare.

Detto questo, Italo Pentimalli (uno dei più grandi esperti di motivazione in Italia) è riuscito a stendere uno schema fatto da 5 punti che possono riassumere le fasi del tuo cambiamento. Partiamo dal primo passo.

Obiettivo chiaro

Nella prima fase devi decidere un obiettivo ben specifico. Non funzionano gli obiettivi generali come "voglio essere felice", "voglio essere potente", "voglio essere ricco". Tutte queste cose non funzionano. Sai invece cosa funziona? "Voglio vivere nella mia casa dei sogni di 250 metri quadri, con doppi servizi, autorimessa con dentro una Bmw serie 1 e una moglie bionda, bellissima e di nome Chiara".

Più il tuo obiettivo è completo e specifico, più ci sono probabilità che tu riesca a conseguirlo. "Essere felici non è un obiettivo". Non esiste. Come si acquista la felicità? Boh! E chi lo sa? Se lo sapessimo saremmo tutte persone felici e prive di problemi, non trovi?

Perciò quando pensi e immagini te adesso (non devi pensare a te in un futuro. Il futuro deriva da ciò che fai ora), devi farlo nel modo più dettagliato possibile. Non pensare mai al futuro. Il futuro esiste solo per quelle persone che vogliono rimandare le cose. Pensa, alcune persone sono proprio specializzate nel farlo.

Obiettivo in tono positivo

Una delle parole più dannose che noi utilizziamo sempre, anche a livello inconscio è il non. La parola "non" ha la funzione di negare. Questa funzione è chiara a tutti tranne che per il nostro cervello. La frase "Tu sei stupido!" e la frase "Tu non sei stupido!", vengono interpretate dal nostro cervello allo stesso modo. 

Che tu affermi una cosa o che tu la neghi, ottieni lo stesso risultato. Per questo non bisogna mai dire ad un bambino "tu non sei brutto" oppure "tu non sei grasso". Bisogna sempre formulare le frasi in senso positivo, del tipo: "tu sei un bel ragazzo" oppure "tu stai bene di costituzione. Forse dovresti solo perdere qualche chilo".

Lo stesso principio funziona per la formulazione del tuo obiettivo. Non deve essere "io non voglio essere povero" o cose del genere. Deve essere assolutamente positivo come: "Io voglio diventare il responsabile dell'azienda informatica del mio paese". Questi sono veri obiettivi.

Misurabile

Gli obiettivi, per essere validi, devono essere misurabili. Vuol dire che devi sapere quanto dista da te la prossima tappa. Se stai percorrendo una maratona sarebbe utile sapere quanti km ti mancano al traguardo, o meglio ancora alla prossima tappa. Se stai facendo una dieta, sarebbe bello sapere quanti kg vuoi perdere, in quanto tempo e quanti kg hai perso fino ad ora. Io ho perso 16 kg solo grazie alla forza di volontà e alla misurazione degli obiettivi/risultati.

Un obiettivo non misurabile non è tangibile. Come tale perde di efficacia. Tu devi essere nel tunnel, ma da quel tunnel devi sempre intravedere uno spiraglio di luce. Quella luce è il tuo obiettivo.

Obiettivi intermedi

Se per arrivare al tuo obiettivo c'è tanta strada da percorrere, allora puoi suddividere l'obiettivo in tappe intermedie. Fissa un obiettivo come "voglio guadagnare 100.000 euro quest'anno" non è misurabile perché 365 giorni sono troppi. Ma un obiettivo come "Voglio guadagnare 800 euro questa settimana" è già molto meglio. Hai 7 giorni a disposizione per fare 800 euro. Non 365 per farne 100.000. 

Pensa a quando fai quei lunghissimi tratti d'autostrada in cui guidi per ore ed ore e ti sembra di non arrivare mai? Ti svelo un trucco per far passare meglio il viaggio. Pensa a delle tappe intermedie. Ti aiuteranno a raggiungere maggiori traguardi e quindi saranno fondamentali per la tua motivazione.

Se hai bisogno di motivazione allora parti da qui.

Immigrazione clandestina, i guadagni dei clandestini

By

Ormai il fenomeno dell'immigrazione clandestina non è più un semplice episodio passeggero ma è qualcosa che ci tocca sempre più da vicino. Sempre più zone d'Italia e d'Europa vengono sommerse da clandestini che si accampano nei luoghi più disparati.

In tutta questa vicenda c'è un fatto molto dolente. E' qualcosa che gli italiani proprio non riescono ancora a mandare giù. Si tratta del guadagno dei clandestini. Eh si, devi sapere che molti di questi hanno dei buoni quotidiani per fare colazione, pranzo e cena. Vivono in degli Hotel a 4 stelle. Ma con quali soldi? I nostri ovviamente.

Mentre i clandestini sbarcano in maniera abusiva nel nostro paese, gli italiani tirano sempre più la cinghia per arrivare a fine mese. La situazione è ormai insostenibile e se le cose non cambieranno presto, la vedo davvero grigia per l'Italia.

E l'italiano come fa ad arrivare a fine mese? In italia chiudono due imprese ogni ora. Ciò significa che dipendenti e padri di famiglia si ritrovano senza un lavoro con una casa e una famiglia da mantenere. E' questa la vita che desideriamo?!

Certamente no. 

Beh allora bisogna fare qualcosa per cambiare. Il progresso è sempre nel cambiamento e nella storia i grandi avvenimenti, le grandi scoperte e innovazioni sono state fatte solo tramite scelte coraggiose. Anche gli italiani oggi possono fare questa scelta. Molti se ne stanno andando all'estero dove le cose sono migliori. Altri invece, non potendo avere questa possibilità, si stanno dando al mondo dell'Internet Marketing. Di cosa si tratta?

E' un fenomeno che sta prendendo piede negli ultimi 5 anni, e gli esperti dicono che dal 2015 al 2020 ci sarà un vero boom di questo fenomeno. L'internet Marketing è quella cosa che ti permette di lavorare da casa. Stai a casa in pantofole, col tuo pc e guadagni.

Questa soluzione è ottima anche per dare una speranza a chi ha perso il lavoro o a chi non lo  ha mai avuto e vuole un posto nel mondo. Con Internet puoi creare i tuoi primi guadagni.


Ti stai chiedendo com'è possibile guadagnare con Internet. Alcuni credono che si tratti di pura utopia. Io però ho ci riesco da tempo e in questo articolo ho spiegato come un mio sito web guadagna €1.000 al mese.

Bisogna avere solamente la mente aperta e darsi questa possibilità. L'italiano è ancora troppo abituato a pensare al lavoro come qualcosa che si fa in fabbrica e per 8 ore al giorno. Le cose possono essere diverse, possono cambiare, però devi essere tu in Primis a volerlo!

Ora voglio darti una reale possibilità di cambiare la tua vita. Cliccando qui potrai accedere ad un videocorso che ti spiega passo passo tutto quello che devi fare. E' un corso che è stato creato da uno dei migliori detta rete. L'autore si chiama Robin Good (sì, Robin Good) ed è stato uno dei primi italiani a guadagnare 1 milione di euro con un sito Internet.

Ti starai forse chiedendo: ma devo imparare a creare un sito Internet? Io non so nulla di Informatica! Non ti preoccupare è tutto spiegato, passo dopo passo nel corso. Tutto quello che devi fare è affidarti alle nuove tecnologie per cominciare a lavorare da casa.

Mentre i clandestini regnano beatamente fra gli Hotel di lusso, noi invece dobbiamo rimboccarci le maniche. E' così che funziona ormai. Non dico di accettare questa situazione, ma almeno di far sì di riuscire a portare il pane a casa a fine mese. Clicca qui.

Guadagnare quanto lo stipendio di Renzi

By
Sappiamo tutti quanto guadagnano i politici e sappiamo tutti quanto guadagna il premiere Renzi. Con €150.000 l'anno Renzi si assicura un gran bello stipendio da parlamentare. Ora, lasciamo stare da parte per un attimo i politici e Renzi. Parliamo di come possiamo noi riuscire ad ottenere quegli stipendi.

Partiamo dal presupposto che ci sono tantissimi modi per guadagnare, soprattutto oggi che siamo nell'era di Internet. Ormai anche i ragazzini possono fare soldi con Internet dato che è diventato un sistema alla portata di tutti, In questo modo non devono chiedere i soldi ai loro genitori e sono tutti molto più felici.

Ovviamente per arrivare ad avere uno stipendio come Renzi non possiamo accontentarci delle briciole. Devi sapere che su Internet ti pagano anche pochi centesimi per partecipare a dei sondaggi che possono rubarti anche mezz'ora del tuo tempo. Ecco, quelle sono le cose che devi assolutamente non fare.

Quali sono quindi i metodi davvero redditizi? 



Beh, innanzi tutto puoi iniziare a costruire un sito web. Forse non lo sai ma i siti web e i blog sono i migliori modi per fare soldi online. Chiediti perché esistono così tanti siti. Sono tutti dei buoni samaritani che spendono del tempo a scrivere nozioni online? Io non credo. Dietro ad ogni sito web c'è sempre un progetto di Marketing, anche dietro a questo che stai leggendo ora. 

Prendere appunti con lo Smartphone, Migliore App

By
Delle volte lo Smartphone diventa uno strumento necessario per prendere appunti in mancanza di un pezzo di carta e di una penna.

Tra tutte le app che permettono di fare questo, io ti voglio suggerire l'applicazione Evernote
Si tratta di un programma completo per prendere appunti, che dà il suo meglio se usato con costanza e su tutti i dispositivi che possiedi: pc, tablet, smartphone. Prendendo un appunto sulla versione per pc, te lo troverai sul telefono e viceversa. In questa guida, spieghiamo come usare l'applicazione per smartphone. Ovviamente imparato il funzionamento di questa, sarà facile e veloce imparare quella per Pc.