Guadagnare con Adsense e Adwords

By
Advertisement
Il metodo complementare AdSense è Google Adwords. Mi spiego meglio: chi guadagna tramite AdSense sa che gli annunci pubblicitari che vengono pubblicati nelle pagine, vengono presi tramite un meccanismo di aste, tra tutti quelli che offrono la loro pubblicità tramite Ad Words.

Si tratta di un meccanismo tramite il quale l’utente che ha bisogno di farsi pubblicità crea degli annunci mirati, che saranno poi pubblicati nelle pagine dei vari siti, quando compariranno delle pagine con argomenti a tema.
In questo modo Google assicura che gli annunci saranno a tema e dunque raggiungeranno gli utenti realmente interessati  a quell’argomento.

Il publisher pagherà solo i clic realmente generati degli utenti e potrà decidere il budget che vuole mettere a disposizione per farsi pubblicità, oltre che rettificarlo se si dovesse rendere conto che la pubblicità non funziona.


Si tratta di uno strumento per lanciare una vera e propria campagna pubblicitaria, che come tutte le campagne prevede dei costi. La pianificazione per chi vuole utilizzare Ad Words è fondamentale.
Avere un prodotto e pubblicizzarlo tramite Ad Words sembra una cosa molto semplice, eppure a ben guardare e secondo le esperienze di chi questo sistema lo utilizza, nasconde delle insidie.
Per essere espliciti bisogna dire che ogni metodo ha i suoi pro e contro dunque una valutazione oggettiva può aiutare gli utenti ad orientarsi.

Uno dei problemi che riguarda Ad Words è il costo, a volte, abbastanza della campagna pubblicitaria.
A fronte dei costi sostenuti non c’è garanzia che il proprio annuncio finisca in prima pagina. Tutto questo fa si che il publisher si senta disorientato di fronte a questi problemi.

Ad Words è un sistema tra i più utilizzati in Internet per farsi pubblicità, ma bisogna dunque saperlo anche utilizzare e sapersi muovere.
Ma a volte diventa molto difficile riuscire ad individuare le parole chiavi giuste e quelle che possono portare benefici alla propria campagna pubblicitaria.

Ma c’è un metodo alternativo per farsi pubblicità? Qualcosa che si profili come più semplice, meno costoso, più diretto e comunque efficace?
Dunque come fare per aumentare la visibilità del proprio prodotto? E’ possibile ottenere gli stessi click spendendo molto meno?

Questa è una domanda chiave e bisogna dire che sul Web sono molte le opportunità offerte agli utenti. Ci sono molti metodi alternativi ad AdWords, che con tenacia e pazienza, si possono rivelare molto efficaci nel generare click e utenze.

Uno è proprio quello descritto in questo interessantissimo e-book. Stupefacente.

Antonella