Come Fare Soldi Facili

By
Advertisement
Caro amico, se sei arrivato fin qui è perché probabilmente sei alla ricerca di modi per fare soldi facili. 

Beh, ti dico subito che non ce ne sono, e per esperienza personale ti chiedo, per il tuo bene, di non credere a nessuno che ti prometta dei soldi facili, sia che siano persone on-line, sia off-line. 

Se esistesse un modo per fare veramente soldi facili, tu credi che qualcuno verrebbe a dirtelo tramite ad un articolo gratuito che puoi trovare dalle ricerche di Google? 

Non esistono metodi per fare soldi facili, ma esistono modi per fare soldi. Cosa si intende per soldi facili? Si intende ovviamente fare tanti soldi senza faticare troppo. Io ti dico che è possibile fare soldi senza faticare troppo, ma questo in un secondo momento perché all'inizio...devi sgobbare!

Esistono dei sistemi che ti permettono di guadagnare un mucchio di soldi ma prima devi preparare questi sistemi. "Preparare" significa perdere tempo, energie e soldi per la realizzazione di quel sistema. Ci sono veramente infiniti sistemi per guadagnare, anzi, ce ne sono almeno 50

Di tutti questi metodi per guadagnare, noi dobbiamo scegliere quello che è più consono a noi. Ci sono alcuni metodi che sono più adatti ad alcune nicchie e altri meno adatti.

Innanzi tutto, la prima cosa che devi fare è scegliere un argomento. Dovrai aprire un sito Internet, e devi perciò scegliere un argomento che ti appassiona. Ecco i passaggi che dovrai fare per iniziare a guadagnare online NON facilmente.


1 - Scegli un argomento che puoi affrontare sul blog

Per esempio, gadget, fotografia, benessere per gli uomini, benessere per le donne, bellezza, fitness, giardinaggio, denaro, arredamento casa, cani, gatti, cibi e bevande, immobili, viaggi, azioni, auto-miglioramento, giochi, business, ecc.

In questa fase puoi anche scegliere un target di mercato invece di un argomento. Ti faccio subito qualche esempio:

Blog al maschile, o blog al femminile, o un blog per teenager o per pensionati.

Se sceglierai questa tipologia di argomenti, dovrai scegliere basandoti su cose che ti piacciono o su cui sei ferrato.

2 - Realizza un blog su Blogger, anche in versione gratuita “blogspot.com”

C'è Google che ti permette di creare dei Siti web gratuiti nel giro di pochissimi minuti. Vai qui. Un tema di quelli gratuiti che ti propone la piattaforma può bastare, in questa fase. Se non ti soddisfa, puoi trovarne moltissimi facendo una breve ricerca su Google.

Io ti consiglierei un tema gratuito, per ora, ma potrai anche trovarne di efficaci con solo qualche euro. Personalizzalo secondo i tuoi gusti. Non dimenticarti l’autoresponder, perché è uno strumento basilare per i tuoi guadagni futuri. L'autoresponder ha lo scopo di farti prendere il contatto e-mail dei tuoi visitatori. Questi saranno la chiave del tuo guadagno.

Procurati un account auto-responder, come Getresponse, e inserisci un modulo opt-in in una posizione strategica (ben visibile all’apertura), sul tuo blog.

Getresponse, ti da la possibilità di provare gratuitamente il servizio per 30 giorni, e questa è veramente una bella opportunità da sfruttare.

Come ben sai, le persone sono più propense a lasciarti il loro contatto e-mail, se offrirai loro in cambio un report omaggio. Ormai è ampiamente testato che offrire un report omaggio aumenta le conversioni in maniera incredibile.

Un Reportino, lo dovrai quindi preparare.

Aggiungi qualche forma di monetizzazione al tuo blog, come link affiliati di Amazon o alternative che ti procurerai sul web, in base alla nicchia che ti sarai scelto.

A questo punto hai un blog, progettato e pronto per generare traffico e Guadagni. No, non ti senti di fare tutto questo, non ne hai voglia, o più semplicemente, hai paura di sbagliare o di non riuscire?

E poi il report… Cosa scrivere su quel report? E come faccio per farlo scaricare a chi si iscrive alla mia lista?

Ecco, la mia lista. La mia lista significa autoresponder… Ma è in inglese… ma devo preparare il web form, e mi chiede una marea di dati, di pagine… Ma che devo scrivere?

Poi, non riesco a capire come settarlo sul mio Blog.

Ed ecco che poche semplici azioni, bloccano e frenano la maggior parte delle persone che vorrebbero Guadagnare Online. Eppure non ho parlato di siti, di HTML, di portali, di WordPress; non ho parlato di Membership o di Joint venture.

Ho consigliato un semplice Blog gratuito sulla piattaforma più semplice e facile che esista. Una piattaforma che ti permette di fare il blog, come tu lo vuoi, con 13-14 click. Nonostante tutto, molte persone “non attrezzate”, dovranno rinunciare al loro Guadagno Online.

E tutto questo lo leggo quotidianamente nelle e-mail che mi arrivano.

Se hai bisogno di una guida... clicca qui

Krikko