Quanto costa aprire una Partita IVA?

By
Advertisement
Nel momento in cui le entrate si fanno consistenti c'è bisogno di aprire la partita IVA.

Lo so, è un argomento che spaventa quasi tutti e molti preferirebbero non parlarne o addirittura fare finta che non esiste.

Magari si potesse ignorare! Prima o poi un imprenditore si ritroverà davanti a questa domanda: apro o no la partita IVA?

La prima domanda che si fanno tutti è: quanto costa? In realtà aprire di per sé la partita Iva non ha costi, il problema è mantenerla! 

Io ho aperto la partita Iva due anni fa. Ho 25 anni ed è da qualche anno che lavoro con Internet. In pratica faccio soldi da casa attraverso delle strategie di guadagno online. Anni fa si trattava di pochi spiccioli. Un assegno da parte di Google sporadico e ogni tanto uno da Amazon. Oggi le mie entrate sono così frequenti e incessanti che ho dovuto per forza di cose informarmi per mettere in regola il tutto.


E' nato tutto per "gioco", poi ho scoperto che il mondo di Internet, oltre ad essere una grande risorsa per socializzare e "cazzeggiare", è una grandissima fonte inesauribile di lavoro. Un lavoro che una volta organizzato per bene con tanto sforzo, ti può rendere delle entrate automatiche anche quando sei fuori casa o dormi.

Così andai dal commercialista di famiglia e mi disse che per me, che ho meno di 35 anni, potevo aprire la Partita Iva col regime dei superminimi, ovvero un regime che non ti consente di superare i €30.000 di guadagni annui, in tal caso andresti nella fascia superiore e le tasse aumenterebbero.

Come funziona questa partita Iva? Funziona che paghi le tasse solo su quello che guadagni, il che mi sembra davvero una cosa molto onesta. 

Io come mi trovo? Benissimo! Non ho l'acqua al collo e in più posso scaricare un sacco di spese.  Posso godere praticamente di altri 10 anni di questo regime agevolato ed è quel che farò perché è in grado di farti respirare e non opprimere con le tasse.

Io dichiaro tutto, anche le entrate minime, quelle derivanti per esempio da Amazon. Come funziona? Funziona che io consiglio ad amici di fare acquisti su Amazon, e quest'ultimo mi riconosce una commissione pari al 10% sui loro acquisti. In pratica, se un mio amico acquista dei prodotti (o un prodotto) che costano €150, io ci guadagno €15 senza aver fatto nulla, solamente consigliando un prodotto ad un amico.

Amazon, così come molti altri siti, ti permettono di fare tutto questo. 

Il sistema di consigliare un prodotto a conoscenti e non dietro commissione prende il nome di Affiliazione. Ho scritto anche un e-book e fatto un Dvd dove spiego come sono riuscito a creare il mio lavoro da casa. Se sei interessato clicca qui