Come investire in immobili senza avere soldi

By
Advertisement

Uno dei Business più redditizi di sempre è l'investimento sugli immobili. Perché il mattone rimane il miglior investimento? Perché la mentalità dell'italiano è quella di comprare una cosa propria. 

Sai quanti sono gli italiani che hanno una casa di proprietà? Circa l'80%. Quasi tutta la popolazione italiana vive in una casa di proprietà. Incredibile vero? Lo è perché per l'italiano comprare la casa significa avere comunque un tetto sotto il quale dormire e dare un futuro ai propri figli. Inoltre è risaputo che il valore dell'immobile non varia nel corso degli anni. 

In Germania per esempio la percentuale della popolazione che ha una casa di proprietà è del 40%. Essendo per l'italiano la casa un valore sacro, è relativamente più semplice riuscire a vendere una casa. 

Ci sono delle semplici regole per effettuare degli investimenti "sicuri" anche senza avere soldi. Ma partiamo dalla base. Dove li trovo i soldi?


Investire senza avere soldi

Il buon investitore non investe mai con i soldi suoi. Sembrerà strano ma è così. Più investi con i tuoi soldi e più aumenterà il fattore "rischio" e diminuirà il tuo profitto. Il buon investitore invece è quello investe con i soldi degli altri e li recupera il prima possibile con un piccolo o ampio margine.

Supponiamo che tu abbia in banca €300.000 e che vuoi comprare una villetta da €280.000 per poi rivenderla ad un prezzo superiore. Quello che non devi fare è utilizzare i tuoi soldi. Non è un buon investimento andare a zero (o quasi) sul proprio conto bancario. Non è un buon investimento perdere tutto oggi se poi domani non ho un soldo per campare. L'investimento perfetto è quello che ti permette di recuperare i soldi investiti nel minor tempo possibile. 

La prima fonte dove attingere il prestito è la banca. La banca è lieta di darti i soldi e se hai un buon conto in banca e dimostri di poter sostenere questo prestito, allora ti daranno i soldi. Buffo vero? La banca ti darà i soldi richiesti solo se i soldi li hai!! La banca non darà mai i soldi a chi ha bisogno davvero.

Famiglia: quante volte ci sono familiari con un grande conto in banca e lo lasciano lì ad ammuffire? Fai capire che ci sai fare e che il tuo metodo sarà in grado di far fruttare quei soldi e renderà più ricco te e il familiare che ti ha prestato i soldi.

Business Angels: queste sono le persone, associazioni, strutture che credono in te. Offri il tuo progetto e parlane con tutti. Le persone che hanno un grande portafoglio di investimenti sono alla ricerca continua di persone così in gamba come te. 

Amici e conoscenti: se hai qualche amico che ha una buona disponibilità e non ha mai voluto "rischiare" con gli investimenti. Tu puoi dargli una buona possibilità per far crescere economicamente sia lui che te stesso.


I soldi li guadagni quando compri

Una delle prime cose che devi imparare è che i soldi non li fai vendendo, ma i soldi li fai mentre compri. Quando compri un immobile con un forte sconto, come per esempio del 25%-30% rispetto al valore di mercato, lì hai la consapevolezza che hai già guadagnato. Vendere a quel punto è solo questione di tempo, Puoi anche svendere l'immobile, mantenendo per te un guadagno del 10%. 

Come fare a trovare questi immobili fortemente scontati? Ci sono molte situazioni che ti possono favorire:

  • Il proprietario vende la casa perché ha bisogno di soldi liquidi;
  • Magari si tratta di una casa delle vacanze e in quel posto con la famiglia non vanno più perché i figli sono cresciuti e quindi il padre di famiglia vuole solo al più presto recuperare i soldi;
  • L'immobile può provenire da un'eredità. Spesso gli ereditari hanno pareri differenti sulla gestione dell'eredità. In questo caso passano mesi e anni, fin quando non si rendono conto che tenere un'immobile fermo è solo una grande spesa. Così decidono di venderlo per sbarazzarsene il prima possibile;
  • Il proprietario si deve trasferire urgentemente. E' costretto a cambiare residenza, magari per via di una promozione a lavoro.
  • I proprietari si separano. Se i due coniugi si separano è loro premura vendere subito la casa perché questa porta loro a degli amari ricordi e quindi se ne vogliono liberare al più presto con la speranza che cambiando casa la loro vita cambierà.
  • Il casa è abbandonata. Se l'immobile è stato abbandonato perché in cattivo stato, il proprietario è anche disposto a svendere l'immobile. Un buon investitore sa valutare la mole di lavori che occorrono per rimodernare l'appartamento, e sa valutare se conviene comprare l'immobile fortemente scontato e risistemarlo, oppure no.

Regole per investitori alle prime armi

Investire comporta sempre un rischio. Dove si tratta di muovere molti soldi c'è un rischio. D'altronde se il rischio non ci fosse, a quest'ora saremmo tutti investitori. L'investitore è colui che trova delle opportunità dove gli altri non le vedono. Qui di seguito ti do alcuni consigli se è la prima volta che fai grandi investimenti. 

Concentrati su immobili della tua zona: puoi muoverti meglio, capire meglio come funziona il mercato, confrontare i prezzi dei vari immobili, e per ogni evenienza, hai l'immobile sotto casa. 

Dedica agli immobili residenziali: lascia perdere per ora gli immobili commerciali o i terreni, sono molto più difficili da trattare e hanno grandi variabili.

Usa una leva finanziaria: cerca di non investire soldi tuoi. Che siano della banca o di altri, non ti preoccupare. L'importante è che i soldi non siano i tuo o almeno non tutti.

Vendere gli immobili e guadagnare



C'è una regola molto importante che devi sempre ricordare. Si tratta di una formuletta che non è matematica ma è data dall'esperienza, e vale molto più della matematica.
Partiamo dal presupposto che per scegliere l'immobile che dovrai acquistare per poi rivendere dovrai prima cercarlo.

Potrai scegliere di cercarlo su Internet, potrai cercarlo fra i giornali gratuiti di annunci di case in vendita, potrai cercarlo sui manifesti pubblicitari, potrai cercare attraverso un agente immobiliare di fiducia.

L'errore che commettono molti è quello di andare a vedere 3-4 appartamenti, condomini o villette, e infine acquistarne uno. No! L'acquisto di un immobile è una cosa seria anche perché siamo d'innanzi a cifre importanti. Non credo che tu abbia voglia di buttare €200.000, anche se questi non sono i tuoi. Perciò devi essere cosciente del fatto che non basterà vedere 3-4 case, anzi. La formula che deriva direttamente dal campo è la seguente:

100 visite, 10 offerte, 1 operazione

I numeri dicono che su 100 visite che fai, 10 saranno le offerte che tu farai per i potenziali immobili che andrai ad acquistare, e uno solo accetterà la tua offerta, e quindi procederai con l'operazione.

Sì, devi visitare 100 immobili. E' un numero grande lo so, ma è quel numero che ti permette di diminuire la percentuale di rischio pari a zero. Tu sei un imprenditore, e ci possono essere buoni o cattivi imprenditori. I cattivi imprenditori sono quelli che non sono in grado di prevedere le sorti di un investimento. Tu invece devi essere un buon imprenditore e non devi fallire. Tutto ciò che fai deve avere un ritorno, un buon ritorno.

Magari l'immobile perfetto lo trovi alla 20esima visita, ma ti consiglio comunque di visitarne altri 80 per poter fare poi dei paragoni. Appuntati su di un taccuino tutti gli elementi che ti hanno colpito di un immobile, in positivo o negativo, e appunta il prezzo di ogni singolo immobile. 

Una delle regole principali è: non fare subito un'offerta. Fare le offerte al caldo è pericoloso. Puoi essere "vittima" delle emozioni. Magari un appartamento ricorda uno in cui hai vissuto da piccolo, e per te può sembrare fantastico anche se in realtà non lo è, e in quel modo andresti a sopravvalutare l'immobile. Devi essere sempre centrato, e per farlo hai bisogno di stare "a freddo".  Mantieni i contatti col venditore, torna a casa, riflettici sopra, e solo una volta a casa puoi fare l'offerta. 

Investire immobili all'estero

Ma le possibilità dell'investimento non si fermano fortunatamente solo all'Italia. Ci sono molte altre possibilità interessanti che sono offerte da altre parti del mondo. 
Una delle località che mi ha sempre affascinato di più è proprio Malta. Una bellissima città con una vista sul mare spaziale, con un costo della vita medio piuttosto basso. 

Per parlare concretamente e in soldoni, un'appartamento di circa 90mq lo puoi trovare tranquillamente sui €100.000. Mica male vero? Pensando che qui in Italia con €100.000 acquisti a mala pena un monolocale. 

Ti consiglio intanto di dare un'occhiata a questo video che ti spiega le possibilità di investimento a Malta.



Molto istruttivo questo video, vero?

Quindi abbiamo capito che per fare un buon acquisto a Malta è necessario prendere un immobile che abbia determinate caratteristiche, come:

  • Ampio giardino
  • Ampi terrazzi
Di seguito il link al Blog con tutte le precisazioni e una guida pratica su come fare soldi e trasferirsi a Malta, per avere una vita più sana, priva di stress e con un tenore di vita più elevato.

Le fasi della vendita dell'immobile


Prima di concludere questo articolo volevo fare assieme a te un rapido riassunto di tutto ciò che dovrai fare per iniziare ad investire in immobili. E' importantissimo che tu abbia ben presente la scaletta di tutto quello che dovrai fare, in questo modo non ti troverai spiazzato o in preda al panico.

Non farti spaventare da questi passaggi, ma piuttosto equipaggiati di una bella troupe di esperti fidati ed inizia ora il tuo Business:

  1. Ricerca l'affare sui giornali, internet, per strada
  2. Trova esperti che possano consigliarti e seguirti
  3. Visita 100 immobili
  4. Intraprendi la trattativa
  5. Ottieni finanziamenti tramite banche
  6. Procurati le visure catastali
  7. Svolgi le pratiche legali e notarili
  8. Ristruttura l'immobile per renderlo più elegante e appetibile
  9. Procedi con la messa in vendita e la pubblicità
  10. Conduci trattative commerciali
  11. Procedi con le pratiche legali e notarili
  12. Incassa e guadagna

Nadia