Quanto si guadagna su Youtube? Mai rivelato prima!

By
Advertisement
Da quando Youtube ha creato il programma partner è scoppiata sul web la moda del guadagnare con Youtube. Ma davvero è possibile guadagnare con questo contenitore di video?

Sì, ci sono molti Youtuber che riescono a farci su un bello stipendio, ma anche molto altro. Conosci per caso Daniele Doesn't Matter? E' il cugino di un mio amico e sai quanto guadagna al mese? €15.000.

Sì sì hai letto bene. Facendo video e caricandoli sul proprio canale Youtube, guadagna oltre 15.000 euro ogni mese. Potrebbe paradossalmente prendere e partire per cuba e gli arriverebbero sempre 15.000 euro al mese. I video sono lì, fanno sempre visualizzazioni e a meno che Youtube non cambi gli algoritmi in modo radicale, i guadagni sarebbero sempre fissi e costanti. 

Le potenzialità di questa piattaforma sono praticamente enormi. Bisogna solamente saperla sfruttare. Okay, supponiamo che io ti abbia convinto e che tu voglia iniziare quest'impresa da Youtuber e guadagnare in modo automatico da casa. Da dove devo partire?

Beh, sicuramente hai bisogno di una buona attrezzatura di base. Non sto parlando di grandi investimenti, sto parlando di poche centinaia di euro. Quanto basta per avere una buona videocamera e un buon microfono per registrare l'audio in modo professionale. Se hai da parte altri soldi potresti investirli nell'avere delle luci potenti che possano illuminare il tuo viso o le scene che intendi riprendere.




Quanto si guadagna con Youtube?

Su Youtube vige la meritocrazia più totale. Più visite ottiene un tuo video e più guadagni. Un video che è in grado di fare parecchie visite è un video virale, un qualcosa che la gente ha visto e condiviso con i propri amici. Chi ha la "fortuna" di riuscire a creare video virali guadagnerà di più.


Ma un video non deve essere a tutti i costi stupido per realizzare molte visite. Puoi parlare tranquillamente di medicina, tecnologia o lingue straniere e avere comunque migliaia di spettatori sul tuo canale. Non importa più di tanto di cosa parli nei tuoi video, importa come. 

Pensa a tutti quei canali di Makeup per ragazze. Se digiti su Youtube "Makeup" ti compariranno centinaia di risultati di ragazze che insegnano a truccarsi o vestirsi in modo migliore. Secondo te, come possono "sopravvivere" così tanti canali tutti uguali? Semplice! Perché ognuno di questi canali è unico! Il modo di esprimersi e di montare i video è unico e gli utenti si affezionano tanto ad un canale piuttosto che all'altro per via di queste piccole differenze.

Il guadagno per visite


Youtube quindi paga a visite. Ma quanto paga ad ogni visita? Per scoprirlo basta fare un giro o informarsi su quanto pagano le maggiori piattaforme di advertising online. La paga media è di €1 ogni 1.000 visualizzazioni di pagina. Alcuni siti, come quello di Repubblica, chiede ai propri Publisher €2,5 per 1000 visualizzazioni. 

Anche Youtube si aggira quindi alla media. Un tuo video da 10.000 visite ti farà guadagnare circa €10. Non ti disperare, non è difficile creare un video che abbia 4 zeri. Lo scoglio da superare è quello da cinque! Se poi riesci a realizzare il video da 1 milione di visite, allora avrai il tuo primo stipendio di €1.000.




Se ti sembra che il gioco non ne valga la candela allora fatti una domanda: perché quasi tutti, privati e aziende, continuano a farsi pubblicità su Youtube? Forse perché non hanno niente di meglio da fare? Non credo proprio. Youtube è un mezzo potentissimo. Inoltre, dato che Youtube appartiene a Google, i video del miglior contenitore di video al mondo sono indicizzati alla grande sul gigante con le due "o". 

Come incrementare i guadagni


Ma come posso fare per vivere di Youtube? Ci sono degli esempi qui in Italia?

Come ti dicevo sopra, ci sono Youtuber che guadagnano €15.000 al mese, ma ce ne sono altri che conosco di persona, che guadagnano attorno ai €1.500 al mese che, per fare dei video su Youtube mi sembra un'ottimo traguardo.

Il tuo pensiero non deve essere: come fare per guadagnare tanto?

Piuttosto il tuo pensiero deve essere: cosa posso fare io di utile alla comunità di Youtube? Solo rispondendo a questa domanda allora avrai la strada spianata verso il "come fare...". Non devi fare i video in funzione del guadagno. Devi fare i video in funzione dell'utilità che questi possono dare agli utenti. Crea dei video che normalmente renderesti a pagamento e distribuiscili gratuitamente. Sarà poi Youtube a farti guadagnare con le visite.

Quindi, il numero di iscritti non conta nulla?

In un certo senso sì. Un canale può avere 10 iscritti e 1 milione di visite a video. Un altro invece può avere 100.000 iscritti e solo 1.000 visite a video. Il numero degli iscritti è relativo. Quello che davvero conta è quanto tu riesci a spingere i tuoi video in modo tale che questi facciano migliaia di visualizzazioni.


La mia esperienza su Youtube

Ho aperto il mio primo canale Youtube nel 2009. Nel 2011 sono diventato Partner di Youtube e questo passo, per me importante, mi ha permesso di iniziare a ricevere entrate da Youtube. L'hanno dopo ho aperto il canale dedicato al mondo degli scacchi e in poco tempo è diventato partner anch'egli. Subito dopo ho aperto anche il canale di Marketing e dopo pochi mesi ha ottenuto la Partnership. Come se non bastasse apro anche il canale youtube dedicato al mondo del pianoforte, chiamato Pianosolo. Ovviamente guadagno anche col canale di Pianosolo.

Attualmente gestisco 4 canali Partner e il numero delle iscrizioni è il seguente:

  • 19.000 + sul canale di Christian Salerno
  • 2.200 + sul canale di Scacchi
  • 2.100 + sul canale di Marketing
  • 9.000 + sul canale di Pianosolo

Ricevo entrate da 4 canali e posso assicurarti che è un bel vivere. Ognuno di questi canali rappresenta una mia passione. Li gestisco con tutto il cuore e cerco di portarli avanti con costanza cercando sempre di dare il massimo della qualità ai miei lettori/iscritti.

Tutto quello che ho dovuto conoscere l'ho appreso da qui. Scopri l'incredibile mondo di Youtube e ... in bocca al lupo per il tuo canale!

Krikko